Dianetics, Scientology e oltre (Part 1/2)

 P
er migliaia di anni l’uomo ha cercato di raggiungere lo stato di completa libertà spirituale dal ciclo interminabile di nascita e morte e ha cercato di raggiungere la propria immortalità accompagnata da consapevolezza, memoria e abilità complete come spirito indipendente dalla carne.

     Questo sogno, al tempo di Budda si chiamava “Bodhi”, dal nome dell’albero sotto cui egli raggiunse tale stato.

     Ma a causa della presenza sconosciuta della mente reattiva e del suo effetto sia sullo spirito che sul corpo, tali periodi di libertà erano difficili da raggiungere ed erano, come abbiamo scoperto, temporanei.

     Per di più, pochi potevano raggiungere anche questo stato temporaneo e quelli che ci riuscivano lo raggiungevano al prezzo di decine di anni di abnegazione e di autodisciplina.

     In Scientology questo stato è stato raggiunto. L’abbiamo ottenuto non su una base temporanea, incline a ricadute, ma su un piano stabile di piena consapevolezza e abilità, non limitato da incidenti o da peggioramento. E non è limitato a pochi.

     Quando sradichiamo la mente reattiva, non solo otteniamo lo stato di Clear, la cancellazione dell’apparente malvagità dell’uomo, il quale è fondamentalmente buono, ma superiamo anche le barriere che hanno reso così difficile raggiungere completa indipendenza e serenità spirituali.


Dianetics, Scientology e Oltre di L. Ron Hubbard continua...



| Precedente | Glossario | Indice | Successivo |
| Questionario | Site di Riferimento | Libreria | Prima Pagina |
L. Ron Hubbard the Philosopher | L. Ron Hubbard, Der Philosoph | L. Ronald Hubbard: El Filˇsofo | L. Ron Hubbard, Le Philosophe | L. Ron Hubbard: Il Filosofo

info@scientology.net
© 1996-2004 Church of Scientology International. All Rights Reserved.

For Trademark Information